Accesso ai servizi

La Torre Campanaria

Sul fianco sinistro s’innalza la poderosa torre campanaria, che crediamo dello stesso stile della chiesa. Ha la base quadrangolare larga m. 3,80 e l’altezza di m. 35; ed è dichiarata “MONUMENTO NAZIONALE”.
È composta da cinque piani con cuspide di forma piramidale, con base ottagonale ala cui base vi sono 4 pinnacoli. Il primo piano della costruzione è cieco e vi è posta una lapide, che ricorda i caduti della guerra. Il secondo presenta una finestrella interessante; il terzo una bifora bella ed elegante, volta a dare slancio all’intera struttura; il quarto evidenzia una piccola finestra con sopra l’orologio; al quinto (di epoca più recente) sono collocate le campane, che trovano slancio nelle quattro finestre antistanti.
Lesene orizzontali separano i piani e, tra queste, vi sono degli archetti bellissimi.
Le cinque campane diffondono un suono grave e solenne e sono a concerto di Re maggiore. Sono così disposte:
1. -a Ovest: La più grande – Peso Kg 800 – Nota Re – dedicata a S. Martino Patrono della Parrocchia.
2. -a Sud: Peso kg 400- Nota Mi – dedicata alla B.M.V Immacolata.
3. -a Est: Peso Kg 400 – Nota Sol – Dedicata al S. S. Sacramento.
4. -al Centro: Peso Kg 300 – Nota La – dedicata alla B.M.V del rosario.
5. -al Centro: Peso Kg 350 – Nota Re – Dedicata a Gesù crocifisso.

Tratto dal libro: "Casanova Elvo - Frammenti di storia" di Luciano Pedrola